Attraverso la nostra attenzione su un’offerta di prodotti superiore e continui investimenti nella tecnologia, siamo lieti di comunicare un utile netto di 6.27 milioni di dollari che ha superato del 118% il nostro rendimento del 2015 e con un record totale di volumi pari a 473 miliardi di dollari.

I Numeri del 2016

Abbiamo registrato un anno di grande successo, dove il nostro:

  • Utile netto è salito a $ 6.27 milioni da $ 2.88 milioni del 2015.
  • I ricavi totali di trading sono aumentati di quasi 3 volte a $ 15.85 milioni da $ 5.55 milioni del 2015.
  • Il volume totale di trading ha raggiunto $ 473 miliardi, rispetto ai $ 208 miliardi del 2015, superando la nostra proiezione annuale di $ 330 miliardi.

“I risultati finanziari raggiunti nel 2016 sono principalmente riconducibili ad un numero crescente di nuovi clienti nei mercati chiave di Tickmill, rendendoci consapevoli dell’alta qualità del servizio offerto”, ha dichiarato il CEO Duncan Anderson.

Una delle maggiori priorità dell’anno è stata l’acquisizione dela licenza FCA e il lancio ufficiale del nostro servizio di brokeraggio Britannico nel Novembre 2016. Il nostro management è saldamente impegnato a rendere la divisione UK protagonista della crescita finanziaria sul lungo periodo di Tickmill.

Al fine di diversificare il nostro raggio d’azione ed offrire servizi personalizzati per migliorare l’esperienza dei clienti. abbiamo ampliato la nostra presenza sui principali mercati Asiatici. Abbiamo anche stabilito un forte punto di forza nella regione MENA e Sud America, dove ci aspettiamo di vedere buoni risultati nel 2017.

Mr. Anderson ha aggiunto: “Tickmill è diventato il broker preferito a livello mondiale per i traders di successo e clienti istituzionali che valutano spreads stretti, basse commissioni, esecuzione ultra-veloce e un ambiente di trading dove tutte le strategie, incluse lo scalping e il trading sulle news, sono permesse.”

Le aspettative di crescita per il 2017

Nel 2017, contiamo di raggiungere un volume annuale di trading tra i 600-650 miliardi di dollari e ampliare ulteriormente la nostra copertura globale sia in termini organici che inorganici.

  • Organica, attraverso il rafforzamento del marchio Tickmill nei principali mercati, la creazione di una forte rete di partners e Introducing Brokers e il lancio di nuovi prodotti e servizi.
  • Inorganica, cercando opportunità per acquisire o costruire relazioni strategiche con altri partecipanti del settore che condividono i nostri stessi valori ed etica aziendale.